21/11/09

So, we always come back in each other lifes.

Credo sia stato il karma. Se fai una cosa buona te ne accade una buona, se ne fai una cattiva ne avrai una cattiva. Devo ancora stabilire a me, il Karma, cosa abbia dato anche se contando le mie azioni buone si tenderebbe per una strada. è mattina e devo prendere il treno, sono già in giro da troppo e la mia voglia di salire su un treno che sarà assediato da animali è pari a 0. Salgo e cammino verso il mio posto. 71. Guardo a destra e poi a sinistra eccolo, occupato. "Dovrei sedermi.." e la vecchia che scoprirò puzzare di morto con profumo mi sposta le cose e mi siedo, davanti a me due ragazzi che mi scrutano come se fossi un alieno. Mi siedo e metto l'iPod, sospingo il mio sguardo a sinistra e vedo solo un taglio di capelli e l'asticella dei RayBan. Merda! è qui. Cerco nella pochette, che mi sembra infinita, il cellulare e mi alzo. Chiamo un pò di gente, nessuna risponde poi la G. Seguono un pò di chiacchiere senza senso, le nostre quando siamo agitati e poi il suo consiglio. Siamo giovani, vai in la e salutalo. Anzi metti nell'iPod una canzone troia e salutalo. Attacco. Baby Doll delle Girlicious e vado. Ci siamo quasi. Ci sono. Mi siedo e abbasso la testa. Tiro fuori un libro ed inizio a leggere, poco credibile uno che leggendo Hilter e l'enigma del consenso sorride all'inverosimile, poi apro l'evidenziatore con la bocca, la G sarà orgogliosa. Non guardare, non guardare mi dico. Poi un suo messaggio, la mia tattica del non ho più il tuo numero non funziona, si incazza solo. Passo al dai sono felice di vederti, banalizzazione di è il momento più wow della mia vita, devo postarlo sul blog. E poi ci alziamo ed andiamo dove si aprono le porte, nella zona bagno insomma. Parliamo. Parliamo in modo semplice, sono imbarazzato come con qualsiasi ragazzo, imbarazzato come non dovrei. Mi dice che sono vestito molto alla piccola J, a quel punto potrei sposarlo. E parliamo, seduti sugli scalini. Per una volta non avevo le mani fredde, ma lui non si era mai chiesto come fossero. Io stavo guardando tutto di lui, come quando vai al museo e sai che non ci tornerai a lungo. E mi da i bacini. E mi prende le mani. E so che è impegnato. Poi mi abbraccia, ed io non ho mai abbracciato un ragazzo, se non uno, quando mi ha detto ti amo e io non sapevo cosa fare. Ci risediamo e penso come sia alla Woody Allen questa cosa, averlo trovato così, su un treno. E come sia strano il mio non aspettare più che il viaggio finisca ma continui. E mi bacia la guancia, un pò più giù, la guancia, l'angolo della bocca e poi mi bacia. Cazzo non me l'aspettavo. E lo bacio. "Non penso sarà felice Gg di questo" "Ma non è niente" "Come niente? io sono io""Appunto è il bacio che ti avevo promesso da tanto tempo" "Sta di fatto che non penso sarà felice, ci stai andando con uno che non è lui" e mi bacia e non sapendo se essere felice o meno della risposta continuo a baciarlo. Ma poi il viaggio finisce e mi fanno scendere dal treno, con lui lontano. Lo aspetto giù e ci salutiamo, impacciati. Lui è arrivato da Lui, io sono arrivato alla vita reale. E cammina velocissimo, lui a destra, io sinistra. Che lo faccia perchè non mi veda Gg? Allungo un pò il passo e lo supero e prego che l'altro mi veda. Alzo lo sguardo dal cell e ce l'ho di fronte, gli passo di fianco, così vicino che avrà sentito il mio profumo. P non gli dirà mai nulla e non voglio che lo sappia, volevo solo avere una piccola vittoria, la G sarà orgogliosa di me. "Perchè l'hai fatto?" "Aveva il mio viso tra le mani. è Popone, e questo vuol dire . Mi piace limonare. Mi piace lui" e così la G si preoccupa che io non ci stia male. "Ah. Beh ripensando all'etero che prova esperienze gay spinto dalla ragazza, al ciccione che si crede uno stilista e al tizio che si fa chiamare Fin che sta per Finocchietto..lui è il più normale" "Si, anche secondo me :)" Così la C si preoccupa che io non mi prenda l'ennesima inculata.
Così Mr Big è tornato da Carrie.



XOXO
E.

1 commento:

  1. OH MY FUCKING GOSH.
    Non credo funzioni sempre così il Karma.

    RispondiElimina